“La Montagna italiana nello sviluppo rurale: problematiche e prospettive economiche, sociali, ambientali e istituzionali”. Mauro Marcantoni partecipa all’evento organizzato dall’Accademia dei Georgofili a Firenze il 24 febbraio.
21/02/2017
Mauro Marcantoni vince il Premio Sibilla. A Roma, presso la Biblioteca del Senato della Repubblica, la premiazione il prossimo 8 ottobre.
01/10/2016

Mauro Marcantoni, sociologo e giornalista, dal 1998 dirige l’Istituto per l’Assistenza allo Sviluppo Aziendale di Trento (IASA). Dal 2006 è membro del Consiglio di Amministrazione di Unicredit Banca e dal 2007 è direttore di Tsm, Trentino School of Management, società di alta formazione i cui soci sono la Provincia autonoma di Trento, l’Università di Trento e la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Trento.
Autore di numerose pubblicazioni sullo sviluppo socio-economico di Province e Regioni, sull’organizzazione aziendale e sulla certificazione di qualità, Mauro Marcantoni collabora con autorevoli testate nazionali e locali per la cronaca economica, la qualità e i temi dello sviluppo.

Precedenti esperienze professionali

Dal 2004 a marzo del 2010: Presidente del Nucleo di Valutazione della Dirigenza della Provincia autonoma di Trento.

Dal 1971 al 1998: Dipendente della Provincia autonoma di Trento con le seguenti mansioni:
  • Dirigente Generale dei Dipartimenti: Programmazione, Affari Istituzionali, Personale e Organizzazione (1990-1998)
  • Dirigente Servizio Cultura (1984-1990)
  • Direttore del Centro di Orientamento Professionale (1976-1984)
  • Funzionario Assessorato Istruzione (1972-1976)

FRANCESCA PASINELLI

di Mauro Marcantoni, Collana Profili Protagonisti | tsm-Trentino School of Management, Trento, 2013, pagg. 80.
Copertina (clic per ingrandire)
FRANCESCA PASINELLI

 

“Mi si sottolinea la sobrietà. Credo che anche questo tratto sia legato all’essere cresciuta in anni in cui si allungavano o accorciavano le gonne già usate in famiglia e si rimettevano i cappotti smessi […] Probabilmente è una cosa che mi porto dietro da allora […] Beni e denaro da trattare, per l’appunto, con l’opportuna so­brietà. In particolare questo vale quando devi gestire beni e denaro finalizzati a una comunità delicata, come è quella dei malati, di persone che sperano nella ricerca. Ma mai, sia inteso, senza passione”

Francesca Pasinelli è nata a Gardone Val Trom­pia (Bs). Vive e lavora a Milano. Laureata in Farmacia, con una specializzazione in Farma­cologia, dopo quindici anni di lavoro nell’in­dustria farmaceutica approda alla Fondazione Telethon, che dal 1990 si occupa di finanzia­menti per le migliori ricerche che abbiano come obiettivo la cura delle malattie genetiche.

 

Oggi Francesca è Direttore Generale della Fon­dazione.